Hotel Hassler Roma
Blog detail
2310

Acquisition Gala Dinner al MAXXI

Si svolgerà il prossimo 5 novembre la sesta edizione dell'evento destinato alla raccolta di fondi per L’Aquila, dove, nel 2019 aprirà a Palazzo Ardinghelli una sede del museo. A firmare il menu della serata sarà Francesco Apreda, Executive Chef del ristorante stellato Imàgo dell’Hotel Hassler



 

Hassler Roma insieme al Maxxi: con il cuore a l’Aquila _1 Hassler Roma insieme al Maxxi: con il cuore a l’Aquila _2 Francesco Apreda, Executive Chef del ristorante Imàgo  dell'Hotel Hassler_3 Roberto E. Wirth, gm dell'Hotel Hassler Rome_4

Si svolgerà a Roma, all’interno del MAXXI, il prossimo 5 novembre l’Acquisition Gala Dinner, la serata annuale di raccolta fondi organizzata per incrementare la collezione del museo. Giunto alla sua sesta edizione, l’evento coinvolgerà esponenti del mondo della cultura, dell’arte e dell’imprenditoria italiana e internazionale e sarà finalizzato alla raccolta di fondi destinati a L’Aquila dove nel 2019 aprirà una sede del museo negli spazi del Palazzo Ardinghelli.

Francesco Apreda, Executive Chef del ristorante stellato Imàgo dell’Hotel HasslerFrancesco Apreda, Executive Chef del ristorante stellato Imàgo dell’Hotel Hassler_1

A firmare il menu della serata sarà Francesco Apreda, Executive Chef del ristorante stellato Imàgo dell’Hotel Hassler. I suoi piatti prenderanno ispirazione dalle opere fotografiche di Paolo Pellegrin, in mostra proprio in occasione dell’Acquisition Gala Dinner. Si tratta di fotografie in bianco e nero raffiguranti ghiacciai, uomini, guerre e situazioni estreme. Lo Chef ha suddiviso il menù in tre piatti: WHITE Il riso, bianco, povero e speziato, che con il suo profumo riconduce a Roma. BLACK & BLACK Il merluzzo carbonaro (Black Cod), dell’Alaska, servito con cavolo fermentato ai cubi di melanzane al nero carbone e crema di patate al nero di seppia. ICED Il ghiaccio è rappresentato dalla mozzarella. Composta da latte di bufala e cioccolato bianco, servita su di una granita a base di latte di cocco e di mandorla, orzata, polpa di lichies ed essenza di sambuco. La serata, inoltre, sarà accompagnata da un’ospite d’eccezione: Neri Marcorè che, insieme allo Gnu Quartet, allieterà gli ospiti con interventi tra musica e parole.

Cerca Articoli WEB