Il meglio del turismo business&leisure

Blog detail
199
2019

Team building e incentive a Bologna e Modena

Dalla Motor Valley alle meraviglie artistiche, storiche e gastronomiche emiliane

Veduta dalla Torre degli Asinelli di Bologna_1 Il Duomo romanico di Modena_2 L'aceto balsamico tradizionale di Modena_3 Bologna Palazzo d'Accursio_4 Autodromo di Modena_5

Partecipare a un meeting aziendale in Emilia Romagna vuol dire unire dovere e piacere andando alla scoperta di luoghi unici al mondo, come i portici di Bologna candidati all’Unesco, e approfondendo la passione per cibo e motori, in particolare nella zona di Modena.

Sono sempre più numerosi infatti gli eventi congressuali promossi in Regione che includono esperienze, momenti ludici e attività leisure.

Incentive a Bologna e dintorni

Sono diverse le esperienze incentive e team building che si possono fare Bologna: dalle cooking lesson imparando l’arte della pasta fatta a mano da “Le Cesarine”, a laboratori e attività di gruppo per la preparazione di gelati e sorbetti al Museo del Gelato Carpigiani, passando per l’originale tour che tocca le torri del centro storico, attraversa l’antico mercato medievale per la scelta dei migliori prodotti tipici e si conclude con visita e degustazione con vista sui tetti di Bologna, dalla splendida terrazza panoramica della Torre Prendiparte e ancora il tour dei palazzi storici di Bologna passeggiando per le strade e sotto agli iconici portici.

Appena fuori Bologna, a Borgo Panigale per l’esattezza, inizia invece il tour della Motor Valley. Qui si trova una tappa obbligatoria per gli amanti dei motori: il Museo della Ducati. Al suo interno vi sono esposte circa 44 moto, 26 da corsa e 18 da strada.

Incentive e team building a Modena tra i motori

Modena invece è la patria delle quattro ruote e quale luogo migliore per unire un team building ad attività di test drive affittando supercar e piste o per organizzare una cena tra le vetture? L’unica cosa da fare è scegliere dove! Diverse sono infatti le proposte che offre la zona modenese in fatto di motori. Eccone alcune imperdibili:

  • Maserati, a pochi minuti dal centro storico, per un factory tour nella sede che consente di apprezzare le caratteristiche tecniche e di design dell’intera gamma in esposizione, nonché di vedere da vicino il grande “loop”, un anello semi sospeso dal forte impatto visivo progettato da Ron Arad. La visita prosegue nella linea di assemblaggio, nella zona test e in quella finizione, permettendo di scoprire da vicino come si creano questi prodotti di assoluta eccellenza tecnologica e dal design impeccabile che nascono dalla sinergia perfetta tra uomo e macchina;
  • Museo Enzo Ferrari (MEF), situato a pochi passi dalla stazione di Modena, fa parte del complesso museale la casa in cui il Drake nacque nel 1898 e alla quale è legato un padiglione espositivo, coperto da un avveniristico ed originale “cofano” di alluminio giallo che l’avvolge come una sorta di mano aperta. Nel corso dell’anno il MEF ospita diverse mostre tematiche ed è dotato di un Centro di Documentazione, computer room e spazi dedicati ad eventi e attività didattiche e seminariali;
  • Autodromo di Modena, inaugurato nel 2012, location ideale per organizzare attività di test drive con supercar, per incentive e team building con possibilità di affittare e personalizzare la pista in esclusiva;
  • Museo Pagani, a San Cesario sul Panaro, racconta, attraverso modelli esclusivi, la storia del fondatore Horacio Pagani, designer e creatore di auto artigianali;
  • Museo Ferrari, il museo “sportivo” più visitato d’Italia, con 375.000 ingressi annui. Per i visitatori, molte altre attrazioni: i simulatori di Formula 1 semiprofessionali, un set fotografico per salire a bordo di una Ferrari e conservare un ricordo personalizzato al termine della visita, la possibilità di misurarsi in un vero cambio gomme, un grande Ferrari Store e l’accogliente caffetteria. Insomma spazi unici e coinvolgenti nei quali è possibile organizzare anche eventi privati in esclusiva, come convegni, attività di team building e cene tra le vetture. Infine, proprio di fronte alla fabbrica del Cavallino Rampante, si può soggiornare o organizzare un meeting all’Hotel Maranello Palace (Leggi di più)

Ma Modena offre anche esperienze uniche tra sapori e vini, non a caso qui si riuniscono i maggiori imprenditori di vini in occasione della Modena Champagne Experience  e arte e, per non perdersi il meglio del meglio Modenatur (Leggi di piùè la realtà di riferimento per post congress e team building aziendali! 

Scopri le location per meeting aziendali a Parma>> Leggi di più

Scopri le location per meeting aziendali a Rimini>> Leggi di più

ULTIMI ARTICOLI NELLA RUBRICA focus-on

The Gritti Palace
Venezia, uno scrigno di bellezza anche d’estate
31/7/2020
di Cristina Chiarotti
migliori hotel di lusso di Roma
Passeggiate romane a “cinque stelle”
28/7/2020
di Cristina Chiarotti
Tuscany Experience
Tuscany Experience
22/7/2020
di Cristina Chiarotti
Le eccellenze di Marca Treviso
Le eccellenze di Marca Treviso
21/7/2020
di Luciana Sidari
Meeting ed eventi in sicurezza a Roma
Meeting ed eventi in sicurezza a Roma
14/7/2020
di Cristina Chiarotti

Cerca Articoli WEB