Il meglio del turismo business&leisure

Blog detail
1410
2019

L’innovazione del ristorante nel progetto alberghiero

Gli albergatori scelgono di mettere il ristorante al centro del loro progetto: la nuova esperienza con la ristorazione alberghiera emoziona e attrae nuove generazioni di ospiti perchè è più forte, indimenticabile e condivisile.

Negli ultimi due decenni gli albergatori hanno cercato di rendere l’offerta della ristorazione all’interno dell’hotel il più indipendente possibile. Per farlo hanno lavorato duramente cercando di reinventare e riposizionare i loro ristoranti.

Questo concetto di innovazione che sta alla base del nuovo concept di ristorante in hotel è stato realizzato utilizzando diverse strategie come la realizzazione di un ingresso diretto dall’esterno, il posizionamento differente sul mercato del ristorante dall’hotel creando anche un marchio alternativo o creando con arredi e layout ad hoc un ristorante diverso dal mood complessivo dell’hotel.

I nuovi concept ristorativi

Stiamo assistendo ad una rigenerazione della struttura alberghiera che passa dalla rivisitazione della proposta ristorativa, con nuovi concept che si affermano come luoghi da vedere, nei quali incontrarsi e farsi vedere. Un’esperienza alberghiera senza ristorazione è più debole, più dimenticabile e meno condivisibile anche sui social dove ad esempio le immagini di Instagram che postano piatti esclusivi e luoghi accoglienti da condividere coi propri follower possono essere uno strumento di comunicazione per aprirsi al pubblico locale, emozionare e attirare le nuove generazioni di ospiti.

La nuova proposta di ristorante inoltre placa la diaspora nazionale tra hotel e ristorante: produce incontri, riunioni e inviti, celebrazioni, genera allegria e attiva il passaparola. E’ un’autentica calamita per viaggiatori e turisti, uno strumento per distinguersi, competere e completare l’offerta ospitale di un hotel.

Il settore della ristorazione, per quanto sia una forte risorsa di marketing, rimane comunque complicato. C’è chi tra hotel e ristorazione non ha bilanci separati e tende a confondere lavanderia, minibar, cocktail bar, acquisti breakfast tra reparto room division e reparto food&beverage. In questo caso può risultare facile affermare che le perdite di profitto dell’albergo si generano proprio al ristorante. Chi invece tiene separata la contabilità può ragionare correttamente sul dipartimento Food&Beverage e sull’incidenza dei costi delle materie prime, del personale, delle utenze  e di altri costi variabili. Al di là della performance economica si può anche “assorbire” un ristorante economicamente in perdita o appena profittevole, ma deve essere in grado di generare, grazie alla qualità e all’esperienza utente offerta, valore aggiunto per l’hotel attraverso room nights, eventi, visibilità, brand reputation e awareness.

ULTIMI ARTICOLI NELLA RUBRICA hotel-restaurant-trend

La ristorazione ai tempi del Coronavirus
La ristorazione ai tempi del Coronavirus
3/4/2020
di Stefano Bonini
“Dal Pescatore”, 25 anni di 3 stelle Michelin
Il Grand Hotel di Rimini. Un’icona dell’ospitalità italiana
L’innovazione del ristorante nel progetto alberghiero
I nuovi trend nella ristorazione alberghiera
I nuovi trend nella ristorazione alberghiera
12/7/2019
di Stefano Bonini

Cerca Articoli WEB