Il meglio del turismo business&leisure

Blog detail
265
2020

Cene e aperitivi sulla più bella terrazza di Roma

Un’oasi verde in pieno centro dove godersi un aperitivo e gustare lo spettacolo della Città Eterna davanti ai propri occhi o trascorrere una serata all'insegna della buona cucina in una venue d’eccezione

Hotel Diana di Roma_1

Quest’anno vacanze romane per chi soggiorna nella Capitale, d’altra parte, uno dei (pochi) vantaggi della ridotta mobilità è proprio quello di godersela in tutta tranquillità, ammirando la città con occhi nuovi. Roma la si scopre sopratutto passeggiando, scovando così tesori segreti artistici e storici che spesso, sfuggono, quando si va di fretta. In questo periodo si sono poi moltiplicate le iniziative in diverse location per trascorrere, in modo nuovo dal solito, una serata all’aperto. Giardini e terrazze d’hotel  si prestano particolarmente a diventare palchi d’eccezione per cene e aperitivi di grande atmosfera.

Cene e aperitivi sulla più bella terrazza di Roma

Da mercoledì 27 maggio apre il roof garden dell’Hotel Diana l’Uliveto, vero e proprio giardino a cielo aperto con vista sulla città, a pochi passi dal Teatro dell’Opera. L’apertura è prevista tutti i giorni dalle 17 a mezzanotte con il cocktail bar, e per la cena dalle 19 alle 23.

«Nel periodo di emergenza abbiamo deciso di non chiudere l'albergo», dice Carlo de Angelis, ad dell’Hotel e presidente degli Alberghi storici di Roma «sia pur con grandi sacrifici, per poter offrire un alloggio ai pochi che viaggiavano per lavoro e agli ospiti che utilizzavano come ufficio  le nostre camere».

«Splancare i cancelli del nostro giardino segreto» interviene Caterina De Angelis, responsabile della ristorazione e delle iniziative speciali, «è un modo per offrire alla città un luogo di evasione, in assoluta sicurezza».

L’Uliveto Roof Garden rispetta tutti i parametri oggi necessari, dalla sanificazione al distanziamento, dall’allestimento dei tavoli al menu, con le diverse aree, che comunque permettono il distanziamento necessario che sia per un cocktail o una cena, oltre alla tranquillità desiderata: particolarità unica la torretta riservata dove poter organizzare anche una romantica cena a due, in assoluta privacy e sicurezza.

I piatti proposti nel menu curato dallo Chef Alessandro Pinca rispettano la tradizione e i prodotti del territorio con i classici taglieri, le pinse e i fritti e specialità come i ravioli farciti con ricotta ed erbette con pomodorino Torpedino di Sabaudia del Lazio e bufala artigianale di Fondi strappata a mano, la calamarata con spigola del litorale laziale, melanzane a cubetti e provolone di Formia, il roast-beef di bovino adulto laziale Marango alla senape e patate delle campagne laziali al forno, i burger, i piatti vegani e i dolci.

Per maggiori informazioni sulla struttura, clicca su dettagli e consulta la scheda della nostra Directory:

Hotel Diana
Hotel Diana
Via Principe Amedeo 4
00185 Roma (Roma) - +39 06478681

Cerca Articoli WEB