Il meglio del turismo business&leisure

Hassler Roma
Blog detail
146

Cocktail d'autore: nuovi sapori al Palm Court 

L'estate 2018 sarà segnata dall'estro creativo dei bar tender del Palm Court dell'Hassler Roma
 

Hassler Fashioned _1 Delizioso_2 Italian Fizz_3 Palm Court_4

All’interno dell’Hotel Hassler si nasconde un’oasi verde e tranquilla, si tratta del giardino interno, Palm Court. Luogo ideale per ritagliarsi una piacevole pausa, da soli o in compagnia, sorseggiando un buon calice di vino o un ottimo cocktail. Per l’estate 2018 i bar tender hanno lasciato libero tutto il loro estro creativo per creare cocktail davvero esclusivi: vodka, amaretto, pinkpepper, bourbon, sono solo alcuni dei sapori che si potranno degustare.
Ecco allora: 

  • DELIZIOSO: mix di vodka, amaretto, cointreau, succo di limone
  • ITALIAN FIZZ: campari, lime, zucchero di canna, pinkpepper e soda
  • HASSLER FASHIONED: ourbon whiskey, anisetta, sugar, orange e bitter

Non solo bar, il Palm Court Garden è anche un all day dining restaurant: dalla colazione fatta in casa al pranzo veloce, dalla cena a lume di candela ai cocktail esclusivi. Le note di pianoforte accompagnano le portate dello Chef Francesco Apreda che, insieme al suo storico sous-chef Marcello Romano, propone piatti della tradizione italiana e romana per un’esperienza gastronomica da non perdere.

125 anni di storia

Dopo la chiusura di gennaio per un restyling di alcuni spazi comuni, diverse suite e camere, e soprattutto della nuova porta d’entrata e della lobby, si tirano le somme di 125 anni di gloriosa storia. 125 anni che hanno fatto dell’Hassler Roma, uno degli hotel iconici della Città Eterna, il simbolo di una grande tradizione alberghiera che si dipana tra passato, presente e futuro.

L’Hassler dal 1893

Fondato da Alberto Hassler nel 1893, appartiene dagli anni Venti alla famiglia Wirth, quando Oscar, figlio di Heinrich e padre di Roberto Wirth, inizio a gestire l’Hassler Roma in qualità di partner di Alberto, diventando in seguito l’unico proprietario della struttura. In breve tempo il successo e il prestigio dell’Hassler aumentarono notevolmente, anche grazie al risveglio del turismo europeo, diventando leader indiscusso nel settore alberghiero italiano. La struttura, tuttavia, necessitava di restauro per poter soddisfare maggiormente le esigenze della clientela, così nel 1939 iniziò l’opera di demolizione al fine di ricostruirlo integralmente. Al termine della Seconda Guerra Mondiale, l’Hassler riaprì e grazie alla sua posizione unica e nel centro di Roma, sulla sommità della scalinata di Trinità dei Monti, continuò ad affermarsi a livello nazionale ed internazionale come struttura di grande eccellenza.

L’Hassler oggi

Un’eleganza senza tempo che racchiude in sé lo stile contemporaneo e il tocco classico che da sempre caratterizza l’Hassler Roma: è questo il “concept” a cui tutti i lavori di restyling ad ora eseguiti si rifanno, un fil rouge che è la testimonianza di come si possa cambiare, andare avanti ma rimanendo fedeli a se stessi. E così, dopo ben 125 anni, l’Hassler è riuscito a mantenere il suo stile in perfetto equilibrio tra passato, presente e futuro, in modo da soddisfare i bisogni di una clientela sempre più esigente, senza però perdere il tocco tradizionale che lo ha contraddistinto.

Gli ultimi lavori di restyling includono:

  • Porta d’ingresso
  • Lobby
  • Presidential Suite San Pietro
  • Salone Eva e Sala Vietri

L’Hassler di domani

Roberto Wirth, proprietario e General Manager della struttura, afferma che obiettivo dell’hotel è quello di continuare a stupire i propri ospiti e confermarsi come quell’hotel indipendente che rimane iconico, leggendario e incomparabile. Un impegno costante e la volontà di cogliere ogni mutamento è il punto di forza di una gestione che mira a soddisfare qualsiasi esigenza del cliente, mantenendo elevati gli standard che li contraddistinguono. “ Se penso al futuro – afferma Wirth – vedo anche una nuova generazione, quella rappresentata dai miei figli che continuano la grane tradizione alberghiera della nostra famiglia”.

Hassler, Roma_1 Hassler, Roma_2 Hassler, Roma_3 Hassler, Roma_4 Hassler, Roma_5 Hassler, Roma_6 Hassler, Roma_7 Hassler, Roma_8 Hassler, Roma_9 Hassler, Roma_10 Hassler, Roma_11 Hassler, Roma_12 Hassler, Roma_13

Cerca Articoli WEB