Il meglio del turismo business&leisure

Blog detail
1312
2019

Team building all’insegna dello sport

Consolidare i rapporti tra colleghi, migliorare le performance e la capacità di leadership, favorire la comunicazione e il lavoro in team. Ecco i benefici di praticare sport durante un team building.

team building equitazione_1 team building golf_2

Determinazione, fiducia nella squadra, collaborazione, definizione di una strategia, lealtà verso gli avversari, autocontrollo, flessibilità, gestione della comunicazione nel gruppo partecipazione di tutti gli elementi alle dinamiche generali: questi sono solo alcuni dei fattori fondamentali del praticare sport e proprio per questo e importante saperlo ‘sfruttare’ all’interno di un team building. Lo sport infatti si è dimostrato un valido strumento di formazione assai valido capace di consentire una sana competizione che spinge al problem solving e allo sviluppo di attitudini utili anche all’interno della realtà aziendale.

Il tutto va ovviamente unito al divertimento che, più di ogni altra cosa influisce sulla qualità del lavoro. A testimonianza del perfetto connubio lavoro e sport, le numerose aziende che sempre più scelgono questa formula per motivare i propri dipendenti programmando nel calendario eventi sportivi di gruppo durante i quali scordarsi delle gerarchie e si stimola la condivisione di idee.

Dall’equitazione al golf: gli sport perfetti per un team building

Tra le attività di team building l’equitazione e il golf sono in grado di tirare fuori meglio da un team.

L’equitazione ad esempio ci permette di percepire l’importanza della comunicazione non verbale grazie all’acuta sensibilità e spiccata ricettività del cavallo che fornisce un feed-back immediato.

Il golf, dal canto suo, offre stimoli utili al mondo del management quali controllo emotivo, tolleranza, concentrazione, attenzione, valutazione situazionale, anticipazione, abilità strategica e capacità di goal setting. Infine, seppur il golf si presti molto come sport individuale, è ugualmente possibile stimolare l’aggregazione all’interno dei gruppi coinvolti grazie all’introduzione di gare a squadre e alla condivisione di un’esperienza unica.

Cerca Articoli WEB