Il meglio del turismo business&leisure

Agriturismi
Blog detail
155
2018

L’agriturismo che non ti aspetti

Sono sempre più numerosi coloro che scelgono la vacanza a contatto con madre natura prediligendo gli agriturismi che offrono un soggiorno esperienziale e alloggi fuori dal comune. Secondo un sondaggio del portale Agriturismo.it. nel Belpaese non mancano le soluzioni più originali

Veronica Mariani, fondatrice di Agriturismo.it, spiega che «i proprietari degli agriturismi stanno cercando sempre più di personalizzare l’esperienza degli ospiti e un modo per farlo è quello di recuperare o creare degli alloggi molto particolari e unici nel loro genere». Seguono uno dei trend più diffusi da Nord a Sud dello Stivale, cioè quello del recupero di stalle, fienili e mulini da utilizzare come camere da letto o sale per la ristorazione integrandole alla struttura principale. È sempre più diffusa, infatti, la tendenza di dormire in un immobile storico, che sia un trullo, un dammuso, o una masseria: strutture storiche ma allo stesso tempo non convenzionali, immerse nella natura.

L'agriturismo che non ti aspetti_1 Agriturismo Azienda Agricola Della Mezzaluna, Lucca_2 Agriturismo Fattoria La Prugnola, Pisa_3 Agriglamping Podere Pianetti, Livorno_4 Agriturismo Il Filo di Paglia, La Spezia_5 Oasi di Galbusera Bianca - Agriturismo Bio di Charme, Lecco_6 Agriturismo Castello di Monticelli a Marsciano, Perugia_7 Agriturismo Rosso Terra, Lecce_8

Notti nei caravan tzigani ungheresi

Da quelli del primo Novecento a quelli degli anni Sessanta, i caravan dei giostrai e dei cistercensi sono stati  recuperati e trasformati in comode camere con bagno privato dall’Agriturismo Azienda Agricola Della Mezzaluna, sulla collina di Stiava, tra il mare della Versilia e le Alpi Apuane.

Soggiorni nella casa sull’albero

Godere della vista sul bosco non ha prezzo e lo si può provare dalla casa sull’albero costruita intorno ad una grande quercia, all’Agriturismo Fattoria La Prugnola, in provincia di Pisa. I più romantici e sognatori potranno anche dormire in una una Yurta, le tipiche tende delle antiche popolazioni nomadi della Mongolia.

Glamping: il campeggio è glamour

Il trend del glamping è stato adottato da diversi agriturismi, che mettono a disposizione degli ospiti tende glamour e confortevoli come quelle dell’Agriglamping Podere Pianetti a Castagneto Carducci (Livorno) che nella natura suggestiva della Costa degli Etruschi, a soli 400 mt dal mare, dispone di Luxury Lodge Tents, si unisce così il fascino della vacanza all’aria aperta al comfort di un hotel 5 stelle.

(Ri)vivere usi e costumi di un tempo

Dove avrebbero soggiornato i nostri antenati quando i mattoni ancora non c’erano? L’Agriturismo Il Filo di Paglia, nell’incontaminato biodistretto della Val di Vara, vicino ai famosi borghi marinari delle Cinque Terre e all’Alta Via dei Monti Liguri, propone soggiorni all’interno di case interamente costruite con la paglia. Oltre alla Prima Casa di Paglia della Liguria (della famiglia Azaghi)  si potrà scegliere fra altre due tipologie di alloggio:

  • la villetta del ’900 restaurata in bioedilizia e con terrazze che si affacciano sul bosco e giardini
  • un piccolo appartamento di antiche origini, intonacato in terra cruda, vicino a d un’immensa quercia centenaria.

Qui, lo Chef Marco Azaghi propone una cucina legata alla tradizione ligure e mediterranea ma saldamente basata sui prodotti dell’azienda agricola biologica e su carni, salumi e formaggi da mucche allevate in azienda.

Dormire su un letto di fieno

È una sensazione che non si può descrivere ma che si può provare all’Oasi di Galbusera Bianca-Agriturismo Bio di Charme, nella Stanza del Fieno. L’Oasi per la Biodiversità si trova in Brianza nel Parco di Montevecchia e della Valle del Curone, l’anima del luogo è l’antico borgo di 5 cascine, noto fin dal Trecento e ristrutturato in bioarchitettura con consumo di energie rinnovabili. Raccolte attorno alla corte principale, completamente ristrutturate in bioarchitettura e arredate con materiali da riciclo, le stanze sono diverse l’una dall’altra, arredate a tema.

Notti da dame e cavalieri

Se si vuole provare la brezza di essere dame e cavalieri si può provare l’Agriturismo Castello di Monticelli a Marsciano (Perugia) posizionato sulla sommità di una collina da cui si gode uno spettacolare panorama. La dimora conserva le caratteristiche di un castello medievale, e grazie ad un sapiente restauro è oggi possibile trascorrere la notte nell’antica torre del VI sec. Chicca per le notti invernali? Il caminetto, che rende l’atmosfera ancora più accogliente.

Soggiorni nelle antiche pajare

Nella campagna salentina di Gallipoli, all’Agriturismo Rosso Terra, le antichissime costruzioni rurali in pietra adibite a depositi attrezzi e luogo di riposo dei contadini sono state ristrutturate e dotate di ogni comfort. La masseria, in stile coloniale dalla tipica forma a “staffa di cavallo”, avvolge queste pajare nella quiete della campagna salentina tra ulivi secolari, mandorli, agrumeti, muretti a secco.

ULTIMI ARTICOLI NELLA RUBRICA trend

Novembre dalla Puglia a Londra sorseggiando una tazza di caffè
Brand Heritage. La storia d’impresa che diventa strumento di marketing
Trend hospitality
Trend hospitality
25/9/2019
di Delfina Reginè
Il turismo enogastronomico visto dai Millennial Foodie
I nuovi trend delle vacanze estive
I nuovi trend delle vacanze estive
7/8/2019
di Tiziana Conte

Cerca Articoli WEB