Il meglio del turismo business&leisure

Le tendenze in hotel nei prossimi mesi
Blog detail
275

Le tendenze in hotel nei prossimi mesi

Diversificazione delle camere e una particolare attenzione al settore food. Sono due tra i top trend che domineranno l’hospitality nell’anno in corso. Scopri anche gli altri

Quali saranno le tendenze in hotel nei prossimi mesi? Ne abbiamo individuato almeno sei, grazie all’aiuto di commenti, suggerimenti, idee e prospettive di alcuni dei più importanti esperti di hotellerie a livello internazionale. Ecco, allora, i top trend per gli hotel per il 2019.

  • Più prenotazioni dirette. Dopo molti anni di commissioni “regalate” alle OTA, nel 2019 si sta consolidando il trend già avviatosi nel 2017,che vede un incremento della vendita diretta di camere da parte degli hotel, sia di catena che indipendenti;
  • Più flessibilità e prenotazioni in anticipo. Le prenotazioni last minute stanno lasciando spazio a viaggi e vacanze pianificate con un certo anticipo, soprattutto nelle località ad alto tasso turistico. Agli hotel è chiesta però una maggiore flessibilità per andare incontro a quelle che sono le esigenze dei viaggiatori;
  • Ristorante con specialità locali. Il settore food si sta espandendo a vista d’occhio, per questo i ristoranti stanno diventando sempre più un elemento chiave per la comunicazione e la promozione dell’hotel. La soddisfazione degli ospiti parte dall’offerta enogastronomica e aumenta di importanza se è ricca di piatti e specialità locali, fresche e genuine;
  • Connessione web e tecnologia. Wi-fi veloce, facilità di collegamento e possibilità, per gli hotel, di raccogliere in modo del tutto automatico i dati degli utenti sono  fattori imprescindibili;
  • Diversificazione, delle camere e dei servizi. Nella gamma 4 stelle, (upscale), 3 gestori d’hotel su 4 sono convinti che avere camere in grado di regalare esperienze di soggiorno differenti sia fondamentale. Ma, per personalizzare al massimo l’esperienza del cliente, la qualità della camera non basta, ci vogliono altri servizi speciali dentro e fuori dall’hotel;
  • Small is beautiful. Cresce la richiesta di boutique hotel. Quali sono? Nella percezione dei viaggiatori sono i piccoli alberghi indipendenti con un’elevata cura del dettaglio, comfort e servizi in grado di far vivere agli ospiti un’esperienza local e più gratificante.

Cerca Articoli WEB