Il meglio del turismo business&leisure

Paolo Di Trapani: «CoeLux Moon, la luna tra poesia e scienza»
Blog detail
257
2017

« La prima riproduzione del cielo notturno indoor, una rivoluzione che affascina e incanta»

Sorseggiare un bicchiere di vino rosso e degustare una cena al chiaro di luna, addormentarsi nell’avvolgente atmosfera della luce notturna, sperimentare la pace e la tranquillità dell’universo nell’indoor. Questa è l’emozione che si sperimenta con CoeLux® Moon; si sperimenta la capacità della luce artificiale di generare comfort e relax connessa alla possibilità di veicolare l’esperienza di uno spazio infinito, prima ancora che a quella di illuminare. Il comfort prodotto da CoeLux® Moon, infatti, non è inferiore a quello generato dai sistemi CoeLux® che riproducono il sole nel cielo, sebbene l’intensità della luce sia qui migliaia di volte inferiore. «La luna, a differenza del sole, si lascia guardare», dice Paolo Di Trapani (nella foto), CEO di CoeLux, raccontando CoeLux® Moon, «la luna è il primo oggetto celeste che attira a sé il nostro sguardo stupito, così da lasciarci incantati ad ammirarla per ore. È lei che quando splende sola, nel cielo, ci chiama fuori dalle quattro mura, per indurci ad abitare uno spazio più grande. Lei è il primo sasso nel fiume, su cui il ponte dei raggi si poggia aprendo la via verso il cosmo. Questa è la luna: una finestra spalancata sulla vera casa dell’essere umano: l’universo».

Paolo Di Trapani: «CoeLux Moon, la luna tra poesia e scienza» _1 Paolo Di Trapani: «CoeLux Moon, la luna tra poesia e scienza» _2 Paolo Di Trapani: «CoeLux Moon, la luna tra poesia e scienza» _3 Paolo Di Trapani: «CoeLux Moon, la luna tra poesia e scienza» _4 Paolo Di Trapani: «CoeLux Moon, la luna tra poesia e scienza» _5

L’evoluzione del sole indoor con  CoeLux® ST la serie con dimensioni più compatte e varialuce

Dopo il lancio nel 2014 dei modelli High-End (CoeLux® 45 HC, CoeLux® 45 LC, CoeLux® SQUARE e CoeLux® 60), CoeLux®, lo scorso aprile al Salone Internazionale dell'Illuminazione 2017 è stata presentata la nuova generazione CoeLux® ST (Sky Tales) disponibile nelle tre versioni - CoeLux® ST NAOS, CoeLux® ST TIVANO e CoeLux® ST IBLA, dimmerabili e Dali compatibili. La linea CoeLux® ST è stata creata con dimensioni più compatte per adattarsi meglio ai diversi contesti applicativi e propone una visione mediata, anziché diretta, del sole e del cielo. Rispetto alla precedente generazione, CoeLux® ST non consente di vedere direttamente il disco solare. I raggi del sole raggiungono l’occhio dopo essere stati riflessi, diffusi, rifratti e diffratti dalle diversi louvres disponibili. I sistemi CoeLux® ST grazie alla loro dimmerabilità consentono di variare la luce come effettivamente varia la luce solare. Utilizzando CoeLux® ST e la luce d’ambiente si possono creare diversi scenari che riproducono l’intero corso della giornata: dal mattino alla notte, dal pomeriggio alla sera. CoeLux ST® permette all’uomo di dare una risposta alle sue esigenze, di luce, di buio o di penombra. In questo modo i sistemi CoeLux® ST diventano anche l’occasione di evadere, di vivere ogni giorno in un luogo diverso, di trasportare una realtà lontana dentro la propria realtà, vivendone appieno l’elemento più importante e caratterizzante: la luce. Grazie alla sua tecnologia a LED e nanotecnologie questi rivoluzionari sistemi d’illuminazione riproducono l’effetto benefico della luce calda del sole con quella azzurra e diffusa del cielo ricreando indoor luci, forme e volumi tipici dell’outdoor per una nuova dimensione dello spazio architettonico. L’esperienza sensoriale ed emozionale della tecnologia CoeLux® permette di non interrompere il dialogo naturale con il sole anche all’interno di ambienti ciechi o ipogei o in condizioni atmosferiche avverse. CoeLux® ST è disponibile con tre diversi louvres: NAOS, TIVANO e IBLA. http://www.coelux.com

 

ULTIMI ARTICOLI NELLA RUBRICA trend

Novembre dalla Puglia a Londra sorseggiando una tazza di caffè
Brand Heritage. La storia d’impresa che diventa strumento di marketing
Trend hospitality
Trend hospitality
25/9/2019
di Delfina Reginè
Il turismo enogastronomico visto dai Millennial Foodie
I nuovi trend delle vacanze estive
I nuovi trend delle vacanze estive
7/8/2019
di Tiziana Conte

Cerca Articoli WEB